fbpx

Migliorare la gestione del magazzino aziendale grazie ad un magazzino di supporto

La gestione del magazzino aziendale è una delle attività più importanti per garantire un flusso di lavoro efficiente e ottimizzare la produzione di un’azienda. In questo contesto, l’utilizzo di un magazzino di supporto può rappresentare una soluzione efficace e funzionale per ogni realtà aziendale.

L’utilità di un magazzino a supporto del deposito principale

Come ben sai, un magazzino di supporto è un’area di stoccaggio separata dal magazzino principale, che può essere utilizzata per immagazzinare prodotti di basso consumo o a lenta rotazione. È utilissima anche per affrontare i periodi in cui la merce da stoccare è in maggiore quantità, ad esempio durante i picchi di produzione, per le vendite stagionali o per le festività. In ogni caso possiamo affermare che questo tipo di magazzino è particolarmente utile per le aziende che gestiscono grandi quantità di prodotti.

Perché utilizzare un magazzino secondario

Un magazzino di supporto è una funzionale risorsa in quanto consente di alleggerire la pressione sul magazzino principale. In questo modo quest’ultimo diventa meno pieno e quindi più facile da gestire. Avere un’area di stoccaggio aggiuntiva permette inoltre di organizzare meglio gli spazi del magazzino aziendale principale, e dunque di migliorarne e semplificarne nettamente la gestione.

C’è da dire inoltre che il magazzino di supporto può essere utilizzato anche per immagazzinare prodotti di grandi dimensioni o di peso elevato che richiedono spazi dedicati. In generale, un magazzino extra consente di separare i prodotti in base alla loro priorità e di semplificare la gestione del magazzino principale.

Magazzino di supporto: tanti vantaggi da non sottovalutare

Insomma, come hai potuto vedere, questo tipo di deposito può offrire numerosi vantaggi alle aziende. In primo luogo, esso permette di ridurre la congestione del magazzino principale, lasciando più spazio per i prodotti a rotazione più veloce. Inoltre, esso può aiutare ad organizzare meglio gli spazi del magazzino, rendendo più facile il lavoro del personale e il controllo delle scorte.

Un magazzino extra può inoltre aiutare a ridurre il rischio di perdite o danni ai prodotti, poiché i prodotti meno utilizzati vengono immagazzinati in un’area separata e meno accessibile. Infine, l’utilizzo di un magazzino secondario consente di pianificare meglio le attività di carico e scarico, aumentando l’efficienza dell’intero processo di gestione del magazzino.

Pertanto, se anche tu vuoi migliorare e semplificare la gestione del tuo deposito aziendale, pensa a come potrebbe esserti utile un magazzino di supporto. Per ridurre anche le spese, senza rinunciare alla qualità, non ti serve un deposito tradizionale: puoi sceglierne uno temporaneo che ti costerà meno e che ti garantirà meno vincoli contrattuali. Se ti trovi a Milano e dintorni, scopri le nostre soluzioni per le aziende: da BoxUp hai più spazio e meno pensieri!

RICHIEDI PREVENTIVO

Due Mesi Al 50%

APPROFITTA DELL' OFFERTA

Paga in modo semplice e sicuro.

SCARICA E GIOCA

Divertiti con la nostra app, un gioco semplice per passare un po' di tempo in relax.

Vlog

Video Playlist
1/7 videos
1
Selfstorage, deposito temporaneo // Come funziona un selfstorage?
Selfstorage, deposito temporaneo // Come funziona un selfstorage?
2
Selfstorage | I vantaggi di un ufficio temporaneo
Selfstorage | I vantaggi di un ufficio temporaneo
3
Selfstorage | I vantaggi di un ufficio temporaneo
Selfstorage | I vantaggi di un ufficio temporaneo
4
Selfstorage, deposito temporaneo // Cos&#039è un selfstorage
Selfstorage, deposito temporaneo // Cos'è un selfstorage
5
Selfstorage, deposito temporaneo aziende | 3 vantaggi
Selfstorage, deposito temporaneo aziende | 3 vantaggi
6
Selfstorage, deposito mobili per trasloco | Come liberarsi del trasloco!
Selfstorage, deposito mobili per trasloco | Come liberarsi del trasloco!
7
Selfstorage, deposito temporaneo // Archiviare documenti ufficio
Selfstorage, deposito temporaneo // Archiviare documenti ufficio

Impatto Zero® è il progetto di LifeGate che calcola, riduce le emissioni di anidride carbonica e le compensa mediante crediti di carbonio generati da interventi di creazione e tutela di foreste in crescita in Italia e nel mondo o da progetti di efficienza energetica.

Box Up ha scelto di investire una buona parte dei suoi margini per rendere la proprio attività ad “Impatto Zero” verso l’ambiente. Questo vuole dire che i nostri consumi elettrici, rifiuti, emissioni NON hanno alcun impatto nei confronti dell’atmosfera. La stessa elettricità proviene al 100% da fonti rinnovabili.