fbpx

Come conservare lavatrici e asciugatrici nel self storage

Non è difficile conservare lavatrici e asciugatrici nel self storage: esiste il metodo giusto per evitare che si sciupino e per far sì che durino nel tempo. Cosa bisogna fare? Andiamo a scoprirlo: non preoccuparti però, si tratta di un’operazione semplice!

I consigli da non sottovalutare

La prima cosa da fare è pulire e asciugare l’elettrodomestico qualora ce ne sia bisogno. Conservare gli elettrodomestici sporchi non farà altro che farteli trovare ancora più sporchi quando andrai a toglierli dal magazzino. In alcuni casi, inoltre, i residui di sporco, così come l’umidità, potranno usurare alcune parti dell’elettrodomestico.

Pertanto, prima di conservare lavatrici e asciugatrici nel self storage, non dimenticare di pulirli adeguatamente. Usa prodotti appositi oppure rimedi naturali come aceto, bicarbonato di sodio e altre soluzioni non tossiche. Avvia anche un ciclo di risciacquo per la lavatrice, in maniera da eliminare eventuali residui di detersivo. Poi fai in modo che i tuoi apparecchi possano avere tutto il tempo per prendere aria e asciugarsi completamente. Così facendo eviterai la formazione della muffa.

Anche i vari tubi di scarico e dell’acqua, così come tutte le parti che possono essere rimosse, dovranno essere staccati, lavati e lasciati ad asciugare.

Cosa fare dopo per conservare lavatrici e asciugatrici nel self storage nel modo più corretto?

Dopo l’accurata pulizia e asciugatura dei tuoi elettrodomestici, arriverà il momento di prepararli per lo stoccaggio. Per il trasporto chiudi i vari sportelli con il nastro adesivo. Tuttavia, una volta riposti nel self storage sarà meglio lasciarli aperti: anche se avrai già adeguatamente pulito e asciugato i tuoi elettrodomestici, arieggiare le parti interne eviterà ancor più la formazione di muffa. Potrai rimettere al loro posto i componenti precedentemente rimossi e lavati, e conservare a parte i vari tubi.

A questo punto non ti resterà altro che coprire i tuoi elettrodomestici con un telo o con una coperta sottile. Questo ti aiuterà a mantenerli puliti nel tempo e a conservare lavatrici e asciugatrici nel self storage nel modo giusto. Continua a seguire il nostro blog per avere altri consigli e non esitare a contattarci per chiederci ulteriori informazioni sui nostri box. Ti aspettiamo!

Un Mese Gratis

APPROFITTA DELL' OFFERTA

Paga in modo semplice e sicuro.

SCARICA E GIOCA

Divertiti con la nostra app, un gioco semplice per passare un po' di tempo in relax.

Vlog

Video Playlist
1/7 videos
1
Selfstorage, deposito temporaneo // Come funziona un selfstorage?
Selfstorage, deposito temporaneo // Come funziona un selfstorage?
2
Selfstorage | I vantaggi di un ufficio temporaneo
Selfstorage | I vantaggi di un ufficio temporaneo
3
Selfstorage | I vantaggi di un ufficio temporaneo
Selfstorage | I vantaggi di un ufficio temporaneo
4
Selfstorage, deposito temporaneo // Cos'è un selfstorage
Selfstorage, deposito temporaneo // Cos'è un selfstorage
5
Selfstorage, deposito temporaneo aziende | 3 vantaggi
Selfstorage, deposito temporaneo aziende | 3 vantaggi
6
Selfstorage, deposito mobili per trasloco | Come liberarsi del trasloco!
Selfstorage, deposito mobili per trasloco | Come liberarsi del trasloco!
7
Selfstorage, deposito temporaneo // Archiviare documenti ufficio
Selfstorage, deposito temporaneo // Archiviare documenti ufficio

Impatto Zero® è il progetto di LifeGate che calcola, riduce le emissioni di anidride carbonica e le compensa mediante crediti di carbonio generati da interventi di creazione e tutela di foreste in crescita in Italia e nel mondo o da progetti di efficienza energetica.

Box Up ha scelto di investire una buona parte dei suoi margini per rendere la proprio attività ad “Impatto Zero” verso l’ambiente. Questo vuole dire che i nostri consumi elettrici, rifiuti, emissioni NON hanno alcun impatto nei confronti dell’atmosfera. La stessa elettricità proviene al 100% da fonti rinnovabili.