fbpx

Devi traslocare? Ecco l’imballaggio perfetto

Bisogna sempre realizzare l’imballaggio perfetto prima di traslocare, in modo da evitare danni e problemi. Perciò, anche se imballare è un’operazione semplice, merita comunque la giusta attenzione. Devi munirti di ciò che serve, organizzare gli oggetti e conservarli nel modo più adeguato. Ecco i nostri migliori consigli per imballare i tuoi articoli in maniera tale che siano sicuri e protetti.

Passo n.1 – Munisciti di tutto il necessario

Cosa ti serve per imballare i tuoi beni? Scatole resistenti di varie dimensioni, pluriball, nastro adesivo, forbici e carta da imballo (o di giornale). Trova tutto il necessario, considerando anche la tipologia di oggetti che devi imballare, e poi vai al passaggio successivo.

Passo n.2 – Organizza i tuoi beni

Suddividi con attenzione i tuoi beni. Puoi farlo in base alla stanza (questa è solitamente la soluzione migliore), considerandone la frequenza di utilizzo o separando quelli che ti serviranno subito da quelli che userai in un secondo momento.

Passo n.3 – È il momento di imballare  

Una volta separati gli oggetti potrai iniziare con l’imballaggio. Avvolgi singolarmente gli oggetti delicati con il pluriball per una maggiore protezione. Metti gli oggetti più morbidi nella parte inferiore e superiore della scatola e quelli più preziosi nella parte centrale. Non lasciare spazi vuoti negli scatoloni (questo potrebbe causare lo schiacciamento della scatola) ma riempi lo spazio con il pluriball o con della carta. Quando in una scatola ci sono solamente oggetti fragili (sapientemente imballati), puoi foderarne il fondo e le pareti con un ulteriore strato di pluriball o con un po’ di carta che possa garantire una maggiore protezione.

Qualche consiglio finale per te che devi traslocare

Ricorda di non riempire troppo gli scatoloni: se non riesci a chiudere il coperchio, allora dovresti togliere qualcosa. Inoltre non dimenticare che ogni scatola non dovrebbe pesare più di 25 kg. In caso contrario diventerebbe molto più difficile trasportarla.

Se hai bisogno di materiali per l’imballaggio di qualità e/o di un valido supporto per l’organizzazione di un trasloco a Milano, chiedi a BoxUp. A creare l’imballaggio perfetto e a traslocare ti aiutiamo noi!

Un Mese Gratis

APPROFITTA DELL' OFFERTA

Paga in modo semplice e sicuro.

SCARICA E GIOCA

Divertiti con la nostra app, un gioco semplice per passare un po' di tempo in relax.

Vlog

Video Playlist
1/7 videos
1
Selfstorage, deposito temporaneo // Come funziona un selfstorage?
Selfstorage, deposito temporaneo // Come funziona un selfstorage?
2
Selfstorage | I vantaggi di un ufficio temporaneo
Selfstorage | I vantaggi di un ufficio temporaneo
3
Selfstorage | I vantaggi di un ufficio temporaneo
Selfstorage | I vantaggi di un ufficio temporaneo
4
Selfstorage, deposito temporaneo // Cos&#039è un selfstorage
Selfstorage, deposito temporaneo // Cos'è un selfstorage
5
Selfstorage, deposito temporaneo aziende | 3 vantaggi
Selfstorage, deposito temporaneo aziende | 3 vantaggi
6
Selfstorage, deposito mobili per trasloco | Come liberarsi del trasloco!
Selfstorage, deposito mobili per trasloco | Come liberarsi del trasloco!
7
Selfstorage, deposito temporaneo // Archiviare documenti ufficio
Selfstorage, deposito temporaneo // Archiviare documenti ufficio

Impatto Zero® è il progetto di LifeGate che calcola, riduce le emissioni di anidride carbonica e le compensa mediante crediti di carbonio generati da interventi di creazione e tutela di foreste in crescita in Italia e nel mondo o da progetti di efficienza energetica.

Box Up ha scelto di investire una buona parte dei suoi margini per rendere la proprio attività ad “Impatto Zero” verso l’ambiente. Questo vuole dire che i nostri consumi elettrici, rifiuti, emissioni NON hanno alcun impatto nei confronti dell’atmosfera. La stessa elettricità proviene al 100% da fonti rinnovabili.